Post Image

Lampadario in bronzo

Francia Ultimo quarto del XIX sec.

Lampadario in bronzo dorato a 8 luci. Tutto il lampadario è in bronzo fuso  cesellato e dorato. Un fusto centrale formato da colonne a rudentatura tortile, cadenzate da anelli lavorati, termina con una pigna di piccoli frutti. Su di una coppa centrale siedono quattro sculture in bronzo a forma di piccolo fauno musicante, suonano una tromba mentre le loro gambe diventano due volute fogliacee che vanno a portare altrettanti bicchieri portacandela; i quattro putti sono alternati da spighe di grano. In alto un anello sempre in bronzo , coperto dalla decorazione fogliacea funge da gancio di tenuta. 

Lampadario Bronzo
Lampadario Bronzo
Ispeziona il lampadario

Analisi storico stilistica

Il lampadario descritto è derivato dal celebre modello di Pierre Gouthière, nel Gabinetto Doré nella Reggia di Versailles. Il disegno di questo modello è anche illustrato nella suddetta letteratura, p. 238, fig. 4.4.2., Che si trova ora al Musée des Arts Décoratifs di Parigi. La riproduzione di questo modello realizzata in diverse versioni è comunemente attribuita alla produzione di Henry Dasson ( Parigi 1825-1896), bronzista ed ebanista  tra i più celebri nella produzione di opere che ricopiavano le grandi realizzazioni settecentesche riproponendole sul mercato mondiale attraverso le Esposizioni Universali dove esponevano le proprie produzioni. I lampadari sono composti da svariate parti di bronzo che permettevano la composizione di svariati modelli.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni o per fissare un appuntamento

Oppure

L’antiquariato come bene rifugio